Napoli, intitolata a Ciro Esposito villa comunale di Scampia

49

 

 In occasione del terzo anniversario della sua scomparsa, il Comune di Napoli ha intitolato il parco pubblico di Scampia a Ciro Esposito, il ragazzo napoletano ferito negli scontri prima della finale di Coppa Italia del 2014, e morto a Roma dopo una lunga degenza in ospedale. La villa e’ stata intitolata “Parco Ciro Esposito” alla presenza del sindaco Luigi de Magistris. L’intitolazione e’ stata decisa la scorsa settimana con una delibera di giunta proposta dall’assessore con delega alla Toponomastica, Alessandra Clemente. Durante l’iniziativa sono intervenuti i familiari, il consiglio dell’8 Municipalita’, associazioni del territorio e l’Associazione “Ciro Vive”.