Napoli Jazz Winter, omaggio a Lucio Dalla

30

La canzone d’autore protagonista al Napoli Jazz Winter: venerdì 23 marzo il BassVoice Project renderà omaggio a Lucio con “Dallaltrapartedellaluna”, concerto in programma al Centro Cultura Domus Ars di Napoli che vedra’ la partecipazione speciale di Fabrizio Bosso. Il BassVoice Project nasce dall’idea del bassista Pippo Matino e della cantante Silvia Barba di far incontrare basso elettrico e voce in un contesto musicale fatto di vocalita’ nuda e groove, contaminazioni e sonorità mediterranee. Con due album gia’ all’attivo, il BassVoice Project ha trovato nella musica italiana uno dei territori piu’ congeniali per combinare ricercate atmosfere ritmiche e testi dalla raffinata espressivita’ melodica. L’omaggio a Lucio Dalla di “Dallaltrapartedellaluna” deriva da questi presupposti e rappresenta un’ulteriore tappa in un percorso che ha visto Pippo Matino e Silvia Barba collaborare con alcuni fra i piu’ talentuosi musicisti italiani. Un nome tra gli altri e’quello di Fabrizio Bosso, che venerdi’ 23 marzo salira’ sul palco della Domus Ars, un ospite sul palco, un amico fuori dal palco, Fabrizio Bosso sollecitera’ certamente un dialogo musicale attento alle melodie e ricco di energia e creativita’. Il tributo al compianto cantautore bolognese sara’, dunque, un dialogo musicale a tre voci, ma soprattutto sara’ un’interessante viaggio in uno dei repertori centrali della canzone d’autore. Brani come Anna e Marco, Cosa sara’, Nuvolari, Futura saranno riproposti con una chiave interpretativa che ne valorizzera’ sia l’indiscussa portata autoriale che l’originale ipotesi di rilettura. L’appuntamento con “Dallaltrapartedellaluna” e con il BassVoice Project e Fabrizio Bosso e’ fissato per venerdi’ 23 marzo alle ore 21.00 presso il Centro Cultura Domus Ars di Napoli. L’edizione 2018 del Napoli Jazz Winter si avvale della direzione artistica di Michele Solipano ed e’ realizzata con il sostegno di Regione Campania e Comune di Napoli.

in foto il gruppo musicale BassVoice Project composto da Pippo Matino, bassista e Silvia Barba, cantante