Napoli, la libreria “Iocisto” offre i suoi spazi al Liceo Sannazaro

65

Gli spazi della libreria “iocisto”, a Napoli, a disposizione degli studenti del liceo ginnasio Sannazaro. È l’invito di Claudia Migliore, presidente di “iocisto”, libreria poco distante dalla scuola, al centro delle polemiche per la carenza di aule (48 a fronte di 53 classi). La libreria, come scrive Migliore nella lettera indirizzata alla dirigente scolastica Laura Colantonio, “è molto vicina alla sua scuola pertanto può, nella fascia oraria mattutina, mettere a disposizione la sala presentazioni (corredata di video-proiettore e pannello per la proiezione) per attività extracurriculari (nei giorni in cui i ragazzi si assentano per i turni) o addirittura, se fosse ritenuto possibile, per le attività didattiche”.