Napoli, lavoratori delle agenzie fiscali in piazza: Lotta anti-evasione, personale insufficiente

67

“Lavoratori e lavoratrici delle Agenzie Fiscali in piazza a Napoli per rivendicare condizioni di lavoro e contrattuali in grado di attuare i propositi di lotta all’evasione enunciati dal governo. Le organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Confsal Unsa e Flp hanno organizzato per domani presidi in tutto il Paese. A Napoli l’appuntamento e’ dalle 11:00 alle 13:00 in Piazza del Plebiscito, nei pressi della Prefettura”. Ad annunciarlo, in una nota, e’ la Cgil della Campania che spiega: “negli ultimi anni alla progressiva carenza di personale si e’ contrapposto un esponenziale aumento delle competenze e dei carichi di lavoro e un rilevante taglio dei fondi destinati alla produttivita’, nonche’ la chiusura di numerosi uffici territoriali. Con queste premesse – proseguono i sindacati di categoria – appaiono irrealizzabili gli interventi antievasione programmati e promessi dal governo nella manovra economica 2020”. “La compagine governativa ha dichiarato di voler mettere in campo “azioni mai viste” per contrastare chi in Italia non paga le tasse, per fare cio’ e’ necessario per le organizzazioni sindacali prevedere per le lavoratrici e i lavoratori delle Agenzie fiscali soluzioni contrattuali e normative “mai viste prima”, altrimenti – conclude la Cgil – si parla di aria fritta”.