Napoli, Lebro contro la dismissione degli immobili: Era necessario dichiarare il dissesto

52
in foto David Lebro, consigliere comunale di La Città

“Bisognava avere la coscienza di dichiarare il dissesto. La situazione è disastrosa”. Così il consigliere comunale di La Città, David Lebro, durante il dibattito in aula sulla delibera relativa alla valorizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare del Comune di Napoli a cui seguirà il dibattito sul bilancio di previsione. Lebro, nel dichiarare il suo voto contrario “a ogni provvedimento” in discussione, ha annunciato che scriverà al ministero dell’Interno, al Prefetto di Napoli e agli organi di garanzia per denunciare i contenuti della delibera. Lebro, in particolare, ha stigmatizzato la decisione dell’amministrazione di porre in vendita il mercato ittico di Duca degli Abruzzi “per cui il Comune ha speso risorse per la ristrutturazione” e il palazzo del Consiglio comunale di via Verdi “in utilizzo”.