Napoli, lutto nel mondo del teatro: addio a Francesco Caccavale, patron dell’Augusteo

167

E’ morto ieri notte a Ischia Francesco Caccavale, patron del Teatro Augusteo di Napoli. Era in vacanza con la moglie Alba, amata compagna di una vita. E’ stato colpito da un infarto poco prima della mezzanotte. Aveva 77 anni. E’ stato l’uomo che ha dato nuova vita al palcoscenico di piazzetta fuga diventato grazie alla sua opera e quella della moglie, dopo anni di declino, punto di riferimento dell’arte teatrale. I piu’ grandi attori nazionali e internazionali sono passati dall’Augusteo. I piu’ importanti musical sono stati allestiti nel suo teatro. Con Caccavale scompare un protagonista importante della rinascita artistica e culturale di Napoli. L’addio a Francesco, martedi’ nella Chiesa degli Artisti a piazza Trieste e Trento.