Napoli madrina del mare con il 28° Navigare

70

Una cornice d’eccezione: Posillipo, un mare cristallino ed un cielo limpido ed anomalo per ottobre, hanno incorniciato Napoli madrina del mare e della nautica grazie all’impegno dell’Associazione Nautica Regionale Campana, che al Circolo Nautico Posillipo, dal 22 Ottobre sino ad ieri 30 Ottobre hanno voluto salutare la stagione turistica con la 28a edizione dell’evento “Navigare”. Dopo il Salone Nautico di Genova dove l’Anrc è stata presente, Napoli si è confermata tappa successiva per i tanti appassionati di imbarcazioni, un piccolo anticipo quello andato in scena al Circolo Nautico Posillipo, in attesa del 44° NauticSud (salone internazionale della Nautica) in programma per febbraio 2017.

 

20161030 131235

 

L’evento Navigare è stato creato 28 anni fa con l’obiettivo di far provare ai diportisti i nuovi modelli prima dell’acquisto, che quest’anno ha potuto contare su un’esposizione di ben 100 unità, tra gommoni, gozzi, motoscafi e nuovi modelli di cantieri nautici rinomati e pronti per la prova a mare. Un appuntamento importante per la nautica da diporto, che quest’anno ha concesso ai diportisti la prova di alcune unità viste al Salone di Genova, a solo un mese di distanza dall’evento genovese. Oltre alle barche in acqua anche un’area completamente dedicata agli accessori nautici e di filiera. Un modo per conoscere il diportismo campano e i suoi punti di forza che da sempre rendono unico il territorio sia dal punto di vista ambientale, turistico e cantieristico.

 

IMG 20161031 WA0002

 

Tra le cento barche in acqua, pronto ad essere provato, anche il Lobster di Gagliotta della carena color grigio/turchese, eletto gommone dell’anno, premiato a Genova, dal cantiere MV Marine. In acqua anche il “Sacs strider 11” della cantieristica “Schiano”. Al timone del Sacs strider proprio lui, il campione del mondo del team nautica Schiano, Giuseppe, giovane ma appassionato più che mai del mare e tra le acque di Napoli ha mostrato il gioiello di casa. Strider 11, segue la scia del successo dei suoi predecessori: spirito sportivo, garantendo ai suoi armatori un connubio perfetto di emozione, relax e divertimento.

 

IMG 20161031 WA0000

 

Linee decise, accattivanti ed eleganti, confort assicurato, pronto a correre sull’acqua e a regalare ai diportisti emozioni uniche. Un vero confort in acqua. Prova in acqua anche per Italiamarine che ha sfoggiato il nuovo modello “Amalfi32”. Un gommone ricco di spazio e generoso nelle prestazioni. Un’imbarcazione pensata per la vita a diretto contatto col mare. Ampi spazi ed una potenza massima applicabile hp 600. Vanta una nomination a “barca dell’anno 2016” prestigiosa rivista Vela e Motore. 53 nodi, un vero toro del mare, per il “Doviboat F100” che ieri ha incantato i diportisti nella sua prova in acqua. Un Ferrari del mare, con linee ricercate ed eleganti, interni comodi, un motore da scegliere che assicura un vero piacere in acqua. Il modello può essere personalizzato. Non solo prove in acqua ed esposizioni mozzafiato al Circolo partenopeo, presente anche l’originale design degli arredi per interni ed esterni della storica azienda napoletana di Giuseppe Castagnola, ma anche ricerca ed innovazione con il cantiere Salpa e tante novità e curiosità accattivanti in un mondo della nautica pronto a migliorarsi e a garantire ai diportisti sempre più nuove ed entusiasmanti avventure in mare.