Napoli, Manfredi assegna le deleghe. Tra le sue la tutela degli animali

28
in foto Gaetano Manfredi (ph. Imagoeconomica)

Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha firmato il decreto con il conferimento delle deleghe agli assessori comunali. Maria Filippone, vicesindaca e assessora all’Istruzione e alla Famiglia, avrà le deleghe a minori, edilizia scolastica in raccordo con l’assessore alle Infrastrutture e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Pier Paolo Baretta, assessore al Bilancio, avrà le deleghe a tributi, patrimonio, Napoli Servizi e coordinamento e monitoraggio finanziario dei bilanci delle società partecipate. Edoardo Cosenza, assessore alle Infrastrutture, Mobilità e Protezione civile avrà le deleghe a ciclo integrato delle acque, difesa idrogeologica del territorio, metropolitane, strade, parcheggi, grandi reti tecnologiche, pubblica illuminazione, arredo urbano, pronto intervento urbano, infrastrutture di trasporto speciali, viabilità e traffico, trasporto pubblico, programmazione della mobilità, mobilità sostenibile, protezione civile e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Laura Lieto, assessora all’Urbanistica, avrà le deleghe a decoro urbano, edilizia pubblica e privata, abusivismo, condono, toponomastica, politiche della casa e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Paolo Mancuso, assessore all’Ambiente e al Mare, avrà le deleghe a transizione ecologica, avvocatura, contenzioso e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza.
Luca Trapanese, assessore alle Politiche sociali, avrà le deleghe a politiche di inclusione sociale, contrasto povertà, immigrazione e politiche di integrazione migranti, Terzo settore, diritti e pari opportunità delle persone con disabilità e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Antonio De Iesu, assessore alla Polizia municipale e alla Legalità avrà le deleghe a trasparenza, lotta al lavoro sommerso, sicurezza urbana, beni confiscati e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Teresa Armato, assessora al Turismo e alle Attività produttive avrà le deleghe a commercio, mercati, promozione città e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Chiara Marciani, assessora alle Politiche giovanili e al Lavoro, si occuperà del coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Vincenzo Santagada, assessore alla Salute e al Verde, avrà la delega ai cimiteri e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Emanuela Ferrante, assessora allo Sport e alle Pari opportunità, avrà le deleghe a politiche di contrasto alla violenza di genere, infrastrutture sportive in raccordo con l’assessore alle Infrastrutture e coordinamento funzionale delle partecipate operanti nel settore di competenza. Manfredi riserva per sé le materie attinenti a Cultura, Porto Pnrr, Finanziamenti europei e Coesione territoriale, Grandi progetti, Personale, Organizzazione, Decentramento e Rapporti con le municipalità, Rapporti col Consiglio comunale, Digitalizzazione e innovazione, Tutela degli animali.