Napoli, ok alla delibera per il nuovo sistema di radiomobile alla Polizia locale

65

Approvata oggi in giunta, a firma dell’assessore alla sicurezza del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, la delibera che permette la dotazione del Corpo di polizia locale di un innovativo sistema di radiomobile Drm e l’ approvazione del progetto del Comune di Napoli nell’ambito del Pon Metro “Rete Radiomobile per la zona rossa in area metropolitana – Standard-Tetra” . La Polizia Locale potrà disporre di: 220 radio portatili gps, 20 apparati veicolari, 50 kit apparati moto, 3 ripetitori, assistenza tecnica, manutenzione e formazione del personale. Quest’atto è propedeutico alla realizzazione dello strategico progetto del Comune di Napoli approvato nell’ambito del Pon Metro “Rete Radiomobile per la zona rossa in area metropolitana – Standard-Tetra” che prevede di dotare la Polizia Locale di Napoli e quelle degli altri comuni dell’area metropolitana di un sistema radiomobile integrato con una Centrale Operativa di coordinamento per tutte le problematiche di sicurezza urbana, mobilità, protezione civile e tutela del territorio in un’area particolarmente sensibile per i rischi derivanti da incendi, reati ambientali, dissesti idrogeologici.