Napoli, ordinanza del Comune: Di nuovo balneabili i tratti di mare interdetti dopo le analisi dell’Arpac

39

E’ stata ripristinata la balneabilità in 5 tratti di mare a Napoli per i quali era stata precedentemente interdetta la balneazione a seguito di prelievi dell’Arpac dai quali era emerso il superamento di alcuni valori oltre i limiti di legge. L’ordinanza firmata dal vicesindaco Carmine Piscopo riammette alla balneazione i tratti Lungomare Caracciolo, Donn’Anna, Posillipo, Capo Posillipo e Punta Nera. Si conferma il divieto temporaneo di balneazione per i punti identificativi via Partenope, Piazza Nazario Sauro e Marechiaro.