Napoli, partono i lavori per il tunnel della Metro tra Capodichino e Poggioreale

228
“Partono le attività preliminari per la realizzazione del tunnel Capodichino-Poggioreale, che prevedono, tra le altre, il posizionamento, ad una quota di 40 metri, di una “talpa” TBM – Tunnel Boring Machine che darà il via alla realizzazione della galleria che hanno effettuato stamani un sopralluogo presso la Stazione di Capodichino”. Lo rivelano il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e l’assessore comunale Piscopo: “La macchina, del diametro di 7 metri, a partire dal prossimo mese di luglio, inizierà a scavare la prima galleria verso Poggioreale avanzando ad una velocità media di 10 metri al giorno per una lunghezza di circa mille metri, scavando senza interruzione 24 ore su 24. Il funzionamento della talpa prevede l’impegno di circa 19 operai per turno, per 3 turni al giorno, per un totale, compresi quelli impegnati sul piazzale, di 80 unità lavorative. Terminato lo scavo del primo tratto, la Talpa sarà ricondotta all’inizio del tracciato per l’esecuzione dello scavo della seconda galleria, di analoga lunghezza. Da cronoprogramma, i lavori di scavo della prima galleria dureranno circa 4 mesi; per completare l’intera opera, poco meno di 18 mesi”.