Napoli perde un altro grande: addio a Carlo Giuffrè

29
in foto Carlo Giuffrè

E’ morto l’attore Carlo Giuffrè a 89 anni. Giuffrè era nato a Napoli il 3 dicembre del 1928, avrebbe compiuto 90 anni fra un mese. L’attore di cinema e teatro era noto al grande pubblico per il sodalizio artistico con il fratello Aldo, di quattro anni più grande di lui, scomparso nel 2010. Diplomatosi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, Giuffrè iniziò a lavorare con il fratello in teatro nel 1947. Due anni dopo la coppia debuttò con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane dell’autore. Nella sua lunga carriera, anche tanta televisione con le fiction e l’esperienza come presentatore al Festival di Sanremo nel 1971. I suoi ultimi lavoro sono stati a teatro con “La lista di Schindler” nella stagione 2014/2015 e al cinema nel 2016 in “Se mi lasci non vale” di Vincenzo Salemme.