Napoli, premio Elsa Morante Ragazzi: la giuria popolare incorona Michele Murgia

55

E’ Michela Murgia, con il libro ‘Noi siamo tempesta’ (Salani), la super-vincitrice del premio Elsa Morante Ragazzi 2019. Lo ha stabilito la giuria popolare del riconoscimento composta da oltre mille ragazzi di scuole medie inferiori e superiori durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta presso l’Auditorium della Rai di Napoli. Murgia è stata scelta nell’ambito di una terna di vincitori composta da Carlo Rovelli, autore del libro ‘Ci sono luoghi al mondo dove più che le regole è importante la gentilezza’ (Corriere della Sera) e dalla giovanissima Sofia Viscardi che ha firmato per Mondadori ‘Abbastanza’ (Mondadori). I vincitori sono stati selezionati dalla giuria tecnica presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli (Direttore Rai Cultura), Francesco Cevasco (Corriere della Sera), Vincenzo Colimoro (giornalista), Roberto Faenza (regista), Luigi Mascheroni (giornalista), David Morante (diplomatico e nipote di Elsa Morante), Paolo Ruffini (giornalista, Direttore di Tv 2000), Maurizio Costanzo (giornalista, autore televisivo), Monica Maggioni (AD Rai Com), Gianna Nannini (cantautrice, musicista), Tjuna Notarbartolo (scrittrice, giornalista, Direttore del Morante), Teresa Triscari (diplomazia culturale Ministero degli Affari Esteri, critico letterario).