Napoli, Premio Elsa Morante: anteprima il 6 aprile al Salone del libro con due sezioni speciali

64

Sabato 6 aprile alle ore 11,30 nella sala Rosa dei venti di Castel Sant’Elmo a Napoli, il Premio Elsa Morante offrirà un’anteprima dell’edizione 2019 che sarà celebrata nel mese di maggio all’Auditorium della Rai di Napoli, all’interno di Napoli Città Libro – Salone del Libro e dell’Editoria, con due sezioni speciali.
La prima è il Premio Morante Nisida – Dinacci, storica sezione portata avanti con gli insegnanti ed i ragazzi dell’Istituto di pena minorile di Nisida, che avrà, quest’anno, la conclusione di un lungo percorso. Questo Premio andrà a “Vico Esclamativo” (Edizioni San Gennaro) diChiara Nocchetti, un libro che racconta del riscatto sociale di un intero quartiere, uno di quei quartieri a rischio i cui ragazzi potrebbero essere in bilico tra affare e malaffare e invece un bene comune, l’azione di un prete, li fanno divenire grande esempio di impegno, di lavoro, di scelte possibili e giuste, tutto partendo da là, dalle Catacombe del Rione Sanità.
L’altra sezione è quella per l’Impegno Civile a “Un giorno per la memoria” (Homo Scrivens) a cura di Anna Copertino. Un libro appassionato e dolente che racconta ventisette storie di vittime di mafie.
Accanto ai vincitori interverranno Tjuna Notarbartolo, direttore del Premio Morante, Antonio Parlati, presidente del Comitato organizzatore del Morante e vicedirettore del centro di produzione Rai di Napoli, Maria Franco, coordinatrice degli insegnanti dell’Istituto di pena minorile di Nisida.
Grazie al Patrocinio della Fnism (Federazione nazionale insegnanti) ai professori che accompagneranno i propri ragazzi al Salone del Libro, e ne faranno esplicita richiesta via e-mail, saranno riconosciute due ore di aggiornamento professionale.
Per l’accesso al Salone del Libro, per gli studenti è prevista la riduzione del biglietto che costerà 3 euro, mentre per i professori che accompagnano le classi (da 15 ragazzi in poi) è previsto un omaggio. È necessario prenotarsi scrivendo a Ikinotar@gmail.com o telefonando al 3397916553.
Allo stesso orario, nella Sala Libeccio, sempre patrocinato dalla onlus del Premio Elsa Morante, è previsto un laboratorio di fumetto a cura di Paco Desiato, della Scuola Comix dedicato all’ambiente e alla natura, il cui accesso per le scolaresche è previsto con le stesse modalità.

Info alla pagina facebook www.facebook.com/premioelsamoranteassociazionepremioelsamorante@gmail.com – 3926770291 – 3397916553 – 3383059301