Napoli, rapina merendine con una pistola finta, Cinquantenne agli arresti domiciliari

93

Ha rapinato un negozio per due pacchi di merendine e 10 euro, ma è stato rintracciato ed arrestato poco dopo dai Carabinieri. È accaduto a Frattaminore, dove un 50 enne di Sant’ Antimo, già denunciato in passato è entrato in un emporio in via Viggiano ed ha minacciato con una pistola finta la titolare. L’ uomo si è fatto consegnare due pacchi di merendine e la somma di 10 euro e si è allontanato. I Carabinieri della stazione di Frattaminore, allertati dalla commerciante, lo hanno raggiunto poco dopo e lo hanno arrestato con l’ accusa di rapina aggravata. Il 50 enne è gli arresti domiciliari in attesa di giudizio.