Napoli rientra nell’èlite nazionale delle competizioni automobilistiche. Vetture d’epoca sul Lungomare

124

La Città di Napoli si appresta “a ritornare nell’èlite nazionale delle competizioni automobilistiche, con effetti turistici straordinari”: ad annunciarlo sono gli organizzatori del Napoli Racing Show che hanno convocato una conferenza stampa – mercoledì 13 marzo nel Circolo del Tennis in viale Dohrn – per presentare il trofeo Città di Napoli, Gran Premio – Concorso per vetture storiche “Napoli Nobile” che si svolgerà nei giorni 12, 13 e 14 aprile sul Lungomare pedonale Caracciolo.

Prima della conferenza stampa nel cortile del Circolo del Tennis, si legge nella nota, “saranno esposte, per la gioia degli appassionati, le meravigliose vetture (racing moderne e auto storiche)”; alle ore 18 le vetture, scortate dai Vigili Urbani, sfileranno fino Piazza Vittoria e ritorneranno al Circolo Tennis; alle 18,15, nei saloni del Circolo, si svolgerà alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi, l’incontro con i giornalisti e rappresentanti delle istituzioni civili e sportive.

L’evento è patrocinato da Comune di Napoli, Ministero dei Trasporti, Aci, Aci Sport,  Autorità portuale, Asl Napoli 1, Tennis Club Napoli, Unione industriali, Anpal, Casco Azzurro,  Università Vanivitell; e sponsorizzato da aziende ed enti tra le quali Coldiretti, Epm, Sky, Autorally, Farina, Adler, Fiven, Banca Bcc, A e C Motors, Red, Unmanned4you, Radio Kiss Kiss.

in foto la tribuna

“La location scelta – scrivono gli organizzatori – è il vero asso nella manica di questa manifestazione. Difatti il lungomare pedonale di via Caracciolo, senza ombra di dubbio fra i piu’ belli al mondo, è una cornice unica e tutti gli eventi che si svolgeranno potranno usufruire di una visibilità straordinaria. Le immagini delle vetture (racing moderne e storiche del valore di centinaia e centinaia di migliaia di euro), che sfrecciano sul lungomare, attireranno lo stupore e la curiosità di tutti, turisti o appassionati, che avranno la fortuna di vederle, dal vivo o in televisione”. Il programma completo è visibile sul sito www.napoliracingshow.it .

IL PROGRAMMA

  • Gara nazionale di “Formula Challenge” ad inseguimento, con vetture di grande prestigio e prestazioni
  • Concorso di eleganza per auto d’epoca “Napoli Nobile”
  • Inaugurazione di piazza Mennato Boffa (incrocio fra via Manzoni e viale Del Parco della Rimenbranza) e sfilata auto d’epoca fino il lungomare
  • Laurea “Ad Honorem” agli eredi dell’ing. Romeo, Fondatore dell’Alfa Romeo, nativo della Provincia di Napoli
  • Villaggio con auto storiche e racing, stand dei simulatori, dei preparatori, delle case automobilistiche, degli sponsor della manifestazione, degli organizzatori dei corsi di guida sicura e sportiva, dell’ACI, del mondo del modellismo professionistico, del mondo dei kart
  • Organizzazione di un convegno sull’“Intelligenza Artificiale e il Futuro dell’Auto”, con la presenza di Autorita’ ed Esperti Nazionali ed Internazionali, di grande importanza
  • Esibizione di Drifiting
  • Campioni del Passato, sportivi famosi e istituzioni si “sfidano” su auto di grande prestigio
  • Spettacolare esibizione di Droni, gestiti dall’intelligenza artificiale, nel cielo di Napoli. Lo spettacolo sarà visibile in tutta la città.