Napoli, rose bianche del Comune sulla tomba di Annalisa Durante

78
(fonte foto Facebook Alessandra Clemente)

Stamani, in occasione dell’anniversario della tragica uccisione di Annalisa Durante, il Comune di Napoli ha deposto, nel cimitero dove la giovane e’ sepolta, un fascio di rose bianche per ricordarla. “Bianche come la purezza di Annalisa che a soli 14 anni fu colpita mortalmente mentre era sotto casa a chiacchierare con un’amica. Coinvolta, inconsapevolmente, in una sparatoria tra camorristi. Bianche come la purezza del gesto di generosita’ compiuto dai genitori di Annalisa che autorizzarono l’espianto degli organi e che permisero a sette ragazzi di vivere”, cosi’ la ricorda l’assessore alla Sicurezza, Alessandra Clemente. “Questa mattina, ricordiamo Annalisa e ci stringiamo alla sua famiglia, ai genitori e alla sorella in un abbraccio fraterno. Non siete soli, Napoli e’ con voi”, conclude.