Napoli, saranno piantati 665 nuovi alberi: interessate dieci municipalità

39
in foto alberi tagliati a Posillipo

“Il patrimonio arboreo cittadino sarà implementato da ben 665 nuove alberature. Dopo Fuorigrotta, numerose zone delle dieci municipalità saranno interessate dalle imminenti piantumazioni: si parte da Soccavo per poi continuare su Barra e Ponticelli, Vomero, centro città, lungomare e centro storico e così via”. L’assessore comunale al verde, Luigi Felaco, ha dichiarato: “L’intervento progettato dal Servizio Verde della città interesserà singole fonti dell’intera arteria stradale e riguarderà il ripristino delle fallanze nel filare, con alberi della specie già presente, posti a dimora con sistema di ancoraggio sotterraneo e tubo di drenaggio per irrigazione di soccorso. Nelle operazioni risultano inclusi la rimozione di eventuali materiali inerti presenti nel volume della buca e il cambio completo del terreno in quest’ultima, nonché la rimozione della ceppaia, ove presente. Saranno, altresì, ripristinate le griglie, ove mancanti o danneggiate, mentre la manutenzione delle nuove alberature è garantita dai fondi della Città Metropolitana di Napoli per 24 mesi”.