Napoli, servizio civile: dal Comune nuove opportunità per 36 volontari

74

Presentati questa mattina alla commissione Giovani del Comune di Napoli i due progetti che l’amministrazione cittadina metterà in campo per il Servizio Civile Nazionale. I due ‘impegni’, che coinvolgeranno 36 volontari di età compresa tra i 18 e i 29 anni, rientrano nell’ambito del bando, con scadenza il prossimo 28 settembre, per la selezione di 3524 volontari nella Regione Campania. Ad illustrare i progetti Lorena Matteo e Gelsomina Manfregola dell’assessorato ai Giovani. Il primo progetto, ha illustrato Matteo, si intitola ‘Green Point’ per la tutela e la valorizzazione del verde urbano della città di Napoli. Si rivolge a 24 volontari da impiegare in attività di tutela e valorizzazione del verde in alcuni parchi cittadini (Villa Comunale, Viale del Poggio, Parco Massimo Troisi). Il secondo progetto dedicato al ‘Melodia’, Centro per la Memoria, l’Educazione e la Lotta per i Diritti della donna, è rivolto a 12 volontari da impiegare in attività di informazione, educazione e sensibilizzazione presso la biblioteca del servizio Pari Opportunità, al palazzetto Urban. I volontari selezionati saranno impiegati per la durata di un anno, per 30 ore settimanali, con un compenso, erogato direttamente dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, di 433 euro mensili. Il bando completo è sul sito istituzionale del Comune di Napoli.