Napoli, sfida all’ultimo voto per l’approvazione del bilancio

106
La verifica del numero legale non dà l’esito auspicato dal consigliere del Movimento 5 Stelle Matteo Brambilla, e l’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio può andare avanti, anche se con soli 21 consiglieri presenti su 40. La maggioranza che dovrebbe però fornire i voti necessari all’approvazione del documento finanziario è però a serio rischio. Dei 21 presenti i consiglieri Salvatore Guangi di Forza Italia, Domenico Palmieri di Napoli Popolare e Anna Ulleto, eletta nel Pd e passata al gruppo misto, non voteranno per l’approvazione. In particolare Forza Italia ha fatto sapere attraverso una nota del coordinatore Domenico De Siano che “non sosterrà mai de Magistris”.