Napoli, shopping di lusso privato: personal assistant per i turisti

55

Napoli come Parigi, Dubai o New York. Il capoluogo campano si candida a diventare capitale del lusso grazie al progetto “Private Luxury Shopping in Naples” nato da un’idea di Pl Management Napoli come Parigi, Dubai o New York. Il capoluogo campano si candida a diventare capitale del lusso grazie al progetto “Private Luxury Shopping in Naples” nato da un’idea di Pl Management & Discover Napoli Destinations. Si vuole, infatti, incrementare l’affluenza di turismo elitario presso alcuni dei marchi del lusso presenti nel centro della città partenopea offrendo un servizio del tutto gratuito per i clienti. Si avrà così a disposizione un personal assistant in lingua, che preleverà l’ospite direttamente dall’albergo, dalle navi da crociera, o da yachts privati, guidandolo alla scoperta delle boutiques aderenti all’iniziativa. La realizzazione del progetto prevede servizi di accoglienza esclusiva come l’eventuale possibilità di visite in orari di chiusura al pubblico, la disponibilità di un addetto alla vendita dedicato e un drink di benvenuto. L’obiettivo del progetto, oltre un sostanziale incremento delle vendite presso i negozi coinvolti nell’iniziativa, è quello di un’internazionalizzazione della città di Napoli troppo spesso messa in secondo piano.