Napoli, nuovo Suap online del Comune per velocizzare l’avvio di nuove imprese

43

Il Suap on-line del comune di Napoli passa alla Piattaforma Informatica Camerale, un sistema attraverso il quale, a partire dal prossimo mese, fornirà ai cittadini e agli imprenditori un servizio più semplice e veloce, grazie alle potenzialità telematiche della piattaforma nazionale “impresainungiorno.gov.it“. Il sistema, digitalizzando tutte le operazioni, comporta vantaggi per gli utenti che, nelle varie fasi di compilazione ed inoltro delle pratiche inerenti la propria attivita’ produttiva, commerciale e artigianale, si ritroveranno di fronte ad una procedura semplificata che portera’ ad un grande risparmio di costi e di tempo. Tale operazione consentirà al Suap di sfruttare le occasioni offerte dalle nuove norme in materie di attivita’ economiche con particolare riferimento a tutte le procedure cui normalmente accedono cittadini e imprese come le Autorizzazioni e le Scia (segnalazioni certificate di inizio di attività). La semplificazione prevede, infatti, la piena operativita’ del Suap che diventera’ “punto unico di contatto” per cittadini e imprese verso la Pubblica Amministrazione, ovvero provvedera’ ad aquisire per loro tutte le autorizzazioni, le segnalazioni e le comunicazioni preliminari all’avvio dell’attivita’ presso le eventuali altre Amministrazioni competenti (Scia Unica e Scia Condizionata). “Solo per fare un esempio” ha dichiarato l’assessore comunale alle Attivita’ Economiche Enrico Panini “ogni anno mediamente vengono lavorate al Suap oltre 17 mila pratiche di Scia e ciascuna di esse ha un tempo medio di lavorazione di 40/45 giorni. Grazie a questo innovativo sistema ci sara’ un risparmio della durata di lavorazione che dimezza il tempo impiegato attualmente. Tempo prezioso che puo’ essere utilizzato in altre attivita’ e per andare incontro piu’ rapidamente alle esigenze dei cittadini e delle impresa della nostra città”.