Napoli, sul lungomare un “Villaggio della movida”

207

Il lungomare di Napoli potrebbe accogliere nel periodo estivo una sorta di ‘Villaggio della movida’ con l’obiettivo di decongestionare alcuni luoghi come la zona dei ‘baretti’ di Chiaia. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nel corso della diretta facebook sulla pagina di Repubblica Napoli. La proposta è stata avanzata dall’amministrazione nel corso dell’ultimo Comitato per l’Ordine e la sicurezza che ha affrontato proprio il tema della movida e – a quanto riportato – è stata accolta con favore dal Prefetto e dal Questore. L’intenzione del Comune sarebbe di pubblicare un bando a gennaio con l’obiettivo ”di provare ad allargare i luoghi della città in cui le persone si ritrovano”. Il Villaggio potrebbe essere allestito dalla fine di giugno alla fine di settembre perché – ha spiegato de Magistris – ”bisogna contemperarlo con alcuni eventi che sono già programmati come il Pizza Village”. ”Quella zona della città – ha proseguito de Magistris – si presta a situazioni di questo tipo e potremmo abbinare al commercio anche il programma di ‘Estate a Napoli’ coniugando intrattenimento e cultura”.