Napoli, telecamere alla Sanità subito dopo Pasqua

36

“Subito dopo Pasqua comincia l’installazione del sistema di videosorveglianza alla Sanita’: sono telecamere collegate 24 ore su 24 con la centrale operativa della Questura e dei Carabinieri”. Cosi’ Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, parlando dell’emergenza sicurezza al rione Sanita’. Il governatore, che non ha voluto commentare la visita di oggi dell’ex premier, Matteo Renzi, al quartiere, ha spiegato che il contributo dato dalla Regione attraverso la scelta di installare un nuovo sistema di videosorveglianza “e’ utile in termini di prevenzione di episodi criminosi che abbiamo registrato in maniera drammatica nei mesi passati e in maniera simbolica, ma altrettanto pericolosa, in relazione a qualche intimidazione subita dai commercianti del rione Sanita’. Noi – aggiunge – siamo interessati a un’operazione complessiva, pensiamo alla videosorveglianza ma anche a un’operazione sociale con i ragazzi del quartiere con i quali intendiamo sviluppare interventi sociali, come abbiamo fatto nell’accompagnamento delle comitive in occasione della mostra di Van Gogh a Capodimonte”.