Napoli travolgente all’Olimpico

13

di Diego Pantani

II Napoli nell’ultima gara di Marzo torna a vincere in trasferta dopo
cinque gare battendo una Roma al disarmo per 4-1. Al 2’pt il Napoli
alla prima azione passa, delizioso tocco sotto di Verdi che libera
Milikche stoppa col tacco e di prima intenzione di sinistro trafigge
Olsen. II Napoli seppur senza strafare ha il predominio sulla partita
ed al 30’pt si potrebbe portare meritatamente sul 2-0 ma questa volta
su un bel cross di Mertens per Verdi che colpisce di prima intenzione
ma Olsen non si fa sorprendere respingendo il tiro ravvicinato. Al
35’pt al Napoli viene annullato un gol per un fuorigioco millimetrico
di Milik e subisce un inaspettato pareggio al 47’pt per un rigore
concesso dall’arbitro per l’atterramento di Meret ai danni di Sckich
servito con la testa da da Nzonzi. II Napoli ha una reazione immediata
ed al 49’st si riporta in vantaggio con Mertens che servito da
Callejon da pochi passi batte un disattento e colpevole Olsen. per il
talento belga 103esimo gol con la maglia del Napoli raggiungendo il
quarto posto nella classifica generale. II Napoli così stappa la
partita e mette al sicuro il risultato al 54’st con Verdi che servito
da Fabian col sinistro fa un bel gol superando nuovamente Olsen. II
Napoi gioca sul velluto con una disastrata Roma ed all’80’st, con il
subentrato Younes per Mertens uscito per una botta al 73’st, fissa il
risultato sul 4-1. La mezzala tedesca riceve un assist da Fabian e
dopo una prima ribattuta di Olsen ribadisce il pallone in rete di
seconda intenzione, dimostrando che anche chi ha giocato meno ha
volgia di sfruttare le proprie chanches in attesa delle imminenti gare
di Europa League contro l’Arsenal che sono diventate primarie in
questo finale di stagione. Prossimo impegno per il Napoli è la gara di
mercoledì ad Empoli che come detto sarà di preparazione per le partite
con l’Arsenal prima all’Emirates e poi al S.Paolo previste in Aprile.
Per il calcio femminile la Carpisa Yamamay per la semifinale di andata
contro il Perugia in Umbria pareggia per 1-1 grazie alla rete della
Sibilio.