Napoli travolgente con il Frosinone

17

II Napoli nella sfida interna col Frosinone effettua un cospicuo
turno-over, ma vince comunque 4-0 senza troppi patemi. Esordio dal 1′
per Meret in porta, mentre sul lato sinistro, dopo più di un anno,
ecco il ritorno di Ghoulam. Al 7’pt sblocca il risultato Zielinski che
dopo un batti e ribatti in area, con un sinistro calibrato su assist
di Insigne fa 1-0. II Napoli schiaccia il Frosinone nella propria
metà-campo e raddoppia al 40’pt con un gol capolavoro di Ounas che fa
partire un bolide che si infila nel sette alle spalle di Sportiello. A
inizio ripresa va vicino al gol Ghoulam con un inserimento sulla
sinistra anticipando Sportiello ma scheggia soltanto la traversa. Gli
azzurri dominano e realizzano anche il 3-0 al 23’st su calcio d’angolo
battuto da Ghoulam con un colpo di testa di Milik, che realizza il
secondo gol consecutivo dopo il gol di Bergamo. Al 27’st spazio anche
per il debuttante Younes che prende il posto di Ounas che gioca un
buono spezzone di gara. Prima del 90’st entrano anche Rog e Diawara al
35’st per Hamsik e Insigne che fin qui hanno avuto poco spazio. II gol
che chiude l’incontro arriva al 39’st e lo realizza ancora il polacco
di sinistro sempre su assist di un ritrovato Ghoulam. Ora testa a
Liverpool dove martedì si giocherà per l’accesso agli ottavi di
Champions League per una nottata da forti emozioni.

Diego Pantani