Napoli, tutte le 10 Municipalità all’alleanza M5S-Pd-Centrosinistra. Il Centrodestra perde anche Chiaia

92
In foto Stanislao Lanzotti, capogruppo di Forza Italia nella scorsa consiliatura e passato allo schieramento di centrosinistra

Non solo il nuovo sindaco di Napoli e una netta maggioranza in Consiglio comunale, la coalizione formata da Movimento 5 Stelle, Partito democratico e altri partiti di centrosinistra vince anche in tutte le 10 Municipalità partenopee. Tutti i presidenti eletti sono infatti espressione del “campo largo” che ha portato alla vittoria di Gaetano Manfredi, da ieri nuovo sindaco di Napoli. Il centrodestra viene sconfitto anche alla Prima Municipalità (Chiaia, San Ferdinando, Posillipo) dopo anni di vittorie: la nuova presidente è Giovanna Mazzone, ex Forza Italia, espressione della lista “Azzurri per Napoli” il cui coordinatore, Stanislao Lanzotti, è stato capogruppo di Forza Italia nella scorsa consiliatura ed è passato allo schieramento di centrosinistra. Il nuovo presidente della Seconda Municipalità (Avvocata, Montecalvario, Mercato, Pendino, Porto, San Giuseppe) è Giovanni Marino, con una percentuale che a poche sezioni ancora da scrutinare viaggia sopra il 70%, mentre alla Terza Municipalità (Stella, San Carlo all’Arena) vince Fabio Greco, indicato dal Movimento 5 Stelle, con oltre l’80% delle preferenze.Vantaggio incolmabile anche nella Quarta Municipalità (San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona industriale) dove vince Maria Caniglia, nel 2016 candidata ed eletta in Consiglio comunale in una lista a sostegno di Luigi de Magistris, poi uscita dalla maggioranza. Nel 2020 era stata candidata alle regionali in una lista a sostegno della ricandidatura di Vincenzo De Luca.
Clementina Cozzolino è la nuova presidente della Quinta Municipalità (Vomero, Arenella), anche per lei oltre il 70% delle preferenze, mentre alla Sesta Municipalità (Ponticelli, Barra, San Giovanni a Teduccio) vince Alessandro Fucito, storico esponente della sinistra napoletana e presidente uscente del Consiglio comunale di Napoli. Il nuovo presidente della Settima Municipalità (Miano, Secondigliano, San Pietro a Patierno) è Antonio Troiano, che batte tra gli altri il presidente uscente Maurizio Moschetti del centrodestra, mentre all’Ottava Municipalità (Piscinola, Marianella, Chiaiano, Scampia) vince Nicola Nardella. La Nona Municipalità (Soccavo, Pianura) va ad Andrea Saggiomo, mentre il nuovo presidente della Decima Municipalità (Fuorigrotta, Bagnoli) è Carmine Sangiovanni.