Napoli-Usa, il sindaco Manfredi: In arrivo grandi investimenti. E presto nuovi collegamenti aerei diretti

36
in foto Gaetano Manfredi (Imagoeconomica)

“Napoli ha sempre avuto un forte legame con gli Stati Uniti d’America: lo stiamo rafforzando su vari fronti strategici. La nostra città deve essere infatti un hub di relazioni internazionali, capace di attrarre investimenti, flussi turistici e connessioni culturali”. Così il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi nell’intervento in streaming al convegno organizzato da American Chamber of Commerce in Italy presso la sede dell’Unione Industriali di Napoli. “Non è un caso – prosegue l’inquilino di Palazzo San Giacomo – che Apple abbia confermato la sua presenza per altri cinque anni, mentre Cisco ed altri gruppi stiano per fare altrettanto. Medtronic (società leader mondiale nel settore della sanità) sta investendo a San Giovanni a Teduccio, il che rappresenta una grande opportunità per i nostri giovani e per rafforzare un network di imprese e servizi che ci consenta di essere protagonisti nella transizione digital”.
“Poi ci saranno ulteriori investimenti nell’aerospazio, nella filiera dell’agroalimentare con il nuovo polo di Agritech, grande successo del “sistema Napoli” con la Federico II capofila. La città sta vivendo un momento straordinario sul piano dei flussi turistici: sono pronti nuovi voli diretti con gli Usa e stiamo entrando nella rete internazionale dei grandi alberghi. Insomma ci sono tanti motivi di soddisfazione per la ricaduta economica che queste novità produrranno in città, ma anche per il rafforzamento del nostro legame con gli statunitensi” chiosa Manfredi.