Napoli, Valente: E’ fallito de Magistris, non la città

80
in foto Valeria Valente

“Vedo che il sindaco insiste nel mistificare la realtà continuando a proporre l’identificazione tra lui e la città. A essere fallita non è Napoli ma questa amministrazione, questo Sindaco e la sua rivoluzione”: lo afferma Valeria Valente, deputata e consigliera comunale Pd. “Capisco il delirio di onnipotenza – prosegue – ma faccio pacatamente notare a de Magistris che lui non è Napoli e che Napoli non è lui. Personalmente da consigliere e da parlamentare del Pd lavoro ogni giorno insieme a tanti esattamente per evitare che Napoli fallisca con lui distinguendo il destino di Napoli dal suo. Come dimostrerà, al netto delle tante bugie e chiacchiere del Sindaco, l’impegno del Pd in parlamento e nel governo per mettere a punto e votare emendamenti che vanno incontro alle richieste avanzate dall’Anci sugli enti in predissesto”. “Ci auguriamo che servano a non fare affondare Napoli. Il sindaco però si mostri meno nervoso nelle interlocuzione e invece di minacciare altre rivoluzioni, inizi ad assumersi qualche responsabilità e, ricordandosi che non è uno dei tanti turisti di passaggio, dica cosa lui è in grado di fare per la città altrimenti qualunque sforzo sarà vano e purtroppo non sarà sufficiente a salvare Napoli dal baratro nel quale lui e la sua finta rivoluzione l’hanno portata”, conclude Valente.