Napoli, vandali in azione: dopo meno di 24 ore divelto l’albero in Galleria Umberto

68

E anche quest’anno la “tradizione” a Napoli si è compiuta. L’albero che ieri era stato posizionato al centro della Galleria Umberto I con tanto di festa inaugurale da parte del Caffè Gambrinus è stato infatti divelto da ignoti in nottata. La storia di vandalismo dunque si ripete come purtroppo avviene da tanti anni.
Proprio questa consuetudine aveva spinto lo storico promotore dell’iniziativa, il negozio Barbaro, a non riproporre l’albero in Galleria. Da qui le lamentele dei cittadini e l’intervento “in extremis” del Gambrinus.
Sembra che ad agire sia stata la solita baby gang anche se rispetto agli anni passati c’è una differenza: il preciso taglio inferto all’albero, fatto probabilmente con una sega, solleva dubbi sul fatto che ad agire siano stati dei semplici ragazzini.
Le polemiche intanto già divampano. In galleria questa mattina è giunto per verificare la situazione anche il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che già si era occupato della vicenda nei giorni scorsi.