Napoli, vandali fanno crollare l’impalcatura esterna all’edificio: scuola chiusa a piazza Carlo III

88

E’ crollata ieri sera l’impalcatura montata all’esterno della scuola “Dante Alighieri” di piazza Carlo III a Napoli. I ponteggi sono caduti sul largo marciapiede davanti all’ingresso della scuola, che oggi resterà chiusa. Il presidente della Quarta Municipalità di Napoli, Giampiero Perrella, parla di “gesto criminale di alcuni delinquenti” e fa sapere che l’impalcatura, montata due mesi fa a titolo cautelativo, è crollata “perché ignoti hanno trafugato le diagonali di sostegno che reggevano il ponteggio crollato, oltre ad alcuni ganci e travi in legno”. Da un’ulteriore verifica effettuata dall’impresa proprietaria dei ponteggi intervenuta sul posto, prosegue Perrella, “sono inoltre risultate rubate anche le travi portanti dalle altre impalcature circostanti l’edificio scolastico, ma miracolosamente ancora in piedi”. Sul posto sono intervenuti, oltre alla ditta, funzionari del servizio attività tecniche, rappresentanti della Quarta Municipalità, la Polizia municipale, i Vigili del Fuoco e la Protezione civile, che a titolo precauzionale ha interdetto tutti gli ingressi dell’edificio e disposto la chiusura della scuola. “Già nella giornata di oggi – spiega Perrella – il Servizio attività tecniche della Municipalità effettuerà ulteriori e necessarie verifiche, mentre la ditta smonterà tutte le impalcature in quanto ritenute non più sicure a seguito dei furti a danno delle travi portanti. Restiamo in attesa di nuovi sviluppi che sarà nostra cura comunicare prontamente ai genitori degli alunni, alla dirigente scolastica e agli insegnanti. Nel frattempo l’impresa ha sporto anche denuncia contro ignoti”, conclude il presidente della Municipalità.