Napoli, Verdi: In strada con i fischietti per sventare I borseggi

51

In strada a Napoli con i fischietti per allertare i turisti della presenza di eventuali borseggiatori. Lo annunciano i Verdi a partire da settembre. “Lo facciamo per evitare che mettano a segno i loro colpi” spiega il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli; una prima sperimentazione partira’ la settimana prossima su alcune linee ‘calde’ di bus. “Con l’aumento dei turisti, ci stanno arrivando diverse segnalazioni di un aumento dei borseggiatori che imperversano soprattutto nelle zone maggiormente frequentate da chi viene a trascorrere qualche giorno nella nostra citta’” dice Borrelli. “Arrestare un borseggiatore e’ quanto mai difficile e, anche se arrestato, in genere, le pene sono molto miti per cui sarebbe importante intervenire – spiega ancora Borrelli – Cosi’ abbiamo deciso di girare con decine di volontari muniti di fischietto per richiamare l’attenzione quando si trovano davanti ‘borseggiatori al lavoro’ sui mezzi pubblici o in strada”.