Napoli, vigili sequestrano immobile presso ex Base Nato

57

La Polizia Locale, Unità operativa Tutela Edilizia, a seguito di sopralluogo ha posto sotto sequestro un complesso immobiliare con annessa attività commerciale in viale della Liberazione, ex base NATO. Gli Agenti, intervenuti unitamente al personale tecnico del Comune, hanno accertato che lo stato dei luoghi non risultava conforme a quanto descritto nella C.I.L. (comunicazione inizio lavori) per lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione. Era stato realizzato un esorbitante incremento volumetrico ed opere edili esterne, non rientranti tra quelle indicate nella C.I.L., non consentite dalla normativa urbanistica vigente oltre che a quelle ambientali e, pertanto, non sanabili. Inoltre l’area, in cui ricade il complesso, è assoggettata a vincoli ambientali, pertanto le opere eseguite esternamente sono state eseguite in assenza di parere della Sovrintendenza. L’intera area è stata sottoposta a sequestro preventivo e il rappresentante della società commerciale è stato denunciato.