Natale con la crsi, il cenone resiste

83

Natale 2014 in Campania, si può restare fedeli alla tradizione nonostante la grande crisi economica? Sembra di si, dato che le famiglie campane, secondo quanto afferma il Codacons, non pensano assolutamente Natale 2014 in Campania, si può restare fedeli alla tradizione nonostante la grande crisi economica? Sembra di si, dato che le famiglie campane, secondo quanto afferma il Codacons, non pensano assolutamente a rinunciare anche per quest’anno al classico cenone della vigilia e al pranzo di Natale. La spesa prevista per le festività è di 254 milioni, per un aumento del 3% rispetto al 2013. La maggior parte di questa cifra sarà utilizzata per carne e pesce, per i quali si spenderanno 94 milioni; 47 milioni invece la quota destinata a spumanti, vini e bevande varie. Per i dolci 42 milioni, mentre solo il 5% delle famiglie campane opterà per cenoni e pranzi al ristorante.