Natalità, Malaspina e Agosta (Danone): “Con nostro libro “Il Congedo Originale” vogliamo mandare un messaggio di speranza”

7

(Adnkronos) – “Per raggiungere l’obiettivo che Gigi de Palo ha lanciato oggi, cioè di raggiungere 500mila nati entro il 2033, il quarto punto del suo Piano Marshall è proprio il ruolo cruciale che possono svolgere le aziende, nel sostenere e incrementare la natalità anche con l’apporto dato all’interno dei nostri luoghi di lavoro.” Così Sonia Malaspina, direttrice risorse umane di Danone Italia-Grecia, autore del libro “Il Congedo Originale”, insieme e Marialaura Agosta, HR Menager Danone Italia a margine degli Stati generali della natalità che si è svolto a Roma. Agosta: ”Sicuramente rispetto ai cambiamenti che ci sono stati negli ultimi 12 anni, c’è ancora tantissimo da fare ma noi nel nostro piccolo abbiamo dimostrato come sia possibile trasformare le organizzazioni con il potere della cura. l’abbiamo scritto, la genitorialità restituisce professionisti migliori alle imprese. Si parlava oggi di competenze. Le competenze di cura sono un volano anche dal punto di vista economico quindi questa paura si sta abbattendo dal punto di vista economico. Oggi e ieri sono stati l’esempio concreto. Noi l’abbiamo messa in positivo, dal pugno nello stomaco al si può fare, alla speranza.”.