Nato, Salvini contro Stoltenberg: Segretario generale della Nato pericoloso, chi può lo fermi

27
in foto il segretario Jens Stoltenberg (Imagoeconomica)

“Stamattina mi dicono che il segretario generale della Nato, Stoltenberg, a Sofia, continua a ribadire che le armi italiane e le armi europee dovrebbero colpire e uccidere in Russia. Questo signore è pericoloso, perché parlare di terza guerra mondiale, di armi occidentali, europee e italiane che vadano a colpire e uccidere nel cuore della Russia mi sembra molto molto pericoloso, avventato. Quindi chi può lo fermi”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasportim Matteo Salvini a margine della visita al nuovo edificio di imbarco del porto Beverello di Napoli.