Nautica, marchi italiani in mostra al Boat Show di Fort Lauderdale

28

Saranno oltre 20 i marchi associati a Nautica Italiana che dall’1 al 5 novembre presenteranno le proprie novità di prodotto all’International Boat Show di Fort Lauderdale, salone di riferimento del primo mercato nautico mondiale che nel 2017 – secondo gli ultimi dati NMMA – prevede una crescita superiore al 6% in termini di volume. “Yacht di medie e grandi dimensioni, battelli pneumatici dell’alto di gamma, vela d’elite e accessoristica d’eccellenza, sono i settori dove l’Italian Style primeggia sul mercato nautico Usa a conferma del ruolo che la nostra industria nautica gioca oltre oceano – dice Lamberto Tacoli, Presidente di Nautica Italiana – Se si considerano le sole unità entrobordo, la crescita nel mercato Usa a luglio 2017 registra un aumento del 10.3% sullo stesso periodo 2016. Ed è proprio nelle costruzioni più grandi, superiori agli 80 piedi, che il made in Italy raggiunge livelli di eccellenza”.
Infatti, sulla base delle evidenze del Market Monitor elaborato da Deloitte per Nautica Italiana e Altagamma, presentato in occasione del Monaco Yacht Show 2017, l’Italia con una produzione di imbarcazioni 2016 stimata in valore 2 miliardi di euro, si conferma prima produttrice in Europa e seconda nel mondo dopo gli Stati Uniti, verso i quali si esporta oltre il 20% delle imbarcazioni e della componentistica creata dalle nostre aziende nautiche. Nautica Italiana, che conta oggi 97 associati, rappresenta numerose realtà costantemente ai vertici dei rank mondiali nella produzione di grandi yacht, nel settore del refit&repair, nella gommonautica e nell’accessoristica di eccellenza. Tra queste, sono oltre 20 le aziende associate che parteciperanno direttamente e indirettamente, con i propri marchi, al salone di Fort Lauderdale, presentando le novità.