Navigare, gita in barca per 30 bambini del Santobono Pausilipon

13

Due yachts da 50 piedi, messi a disposizione dall’organizzazione del Navigare – l’evento nautico in svolgimento al circolo Posillipo sino a domenica 28 – hanno ospitato trenta bambini dell’ospedale Pausilipon per una giornata di spensieratezza e felicità. Una delegazione dei piccoli ammalati, accompagnati dalla dottoressa Laura Catapano, musicoterapista del nosocomio, è salita a bordo delle imbarcazioni per una gita nel golfo di Napoli e successivamente sono stati ospitati a pranzo sulle terrazze del circolo.
“Nautica e beneficenza”, questo il messaggio voluto da Gennaro Amato, presidente Anrc, che dichiara: “Da anni sosteniamo con un’offerta la ricerca e cura dei piccoli ammalati della onlus Santobono Pausilipon, ma dallo scorso anno abbiamo deciso di donare loro anche una bella giornata di mare e di felicità fuori dall’ospedale. Inoltre – prosegue Gennaro Amato – aiuteremo anche la onlus Missione Effatà che si adopera nel mondo per i bambini audiolesi”.
Doppia, infatti, la responsabilità solidale degli operatori di settore nautico regionale che, per la prima volta, sosterranno un ulteriore impegno con un’offerta in favore dell’associazione “Missione Effatà onlus”, fondata in seguito alla canonizzazione di San Filippo Smadone. Al Navigare interverranno, per l’associazione che opera in tutto il mondo in favore dei bambini audiolesi, il vice presidente Filippo Sbordone e madre Clementina.
Il salone della prove a mare ha intanto registrato oltre quindicimila visitatori nel primo weekend e giovedì celebrerà l’assegnazione degli ANRC Award. Nel salone dei trofei del sodalizio posillipino, in occasione della cena di gala dell’associazione, verranno cosegnati i premi alle aziende che maggiormente si sono distinte nel 2018 per attività e produzione. Ad essere premiate quattro aziende produttrici di barche, ma anche società della filiera nautica di servizi, rivenditori e charter.
Durante la serata saranno consegnati due riconoscimenti destinati alla stampa: a ricevere il premio il resposnabile della redazione di Napoli dell’Ansa, Angelo Cerulo ed il direttore della rivista di settore, Il gommone, Pierpaolo Bellina.