Ncd, Schifani domani a Salerno: Il Paese deve ripartire dal Sud

79

Il sud ha potenzialità straordinarie, fino ad oggi ancora in gran parte inespresse. Per far ripartire il Paese è indispensabile fare leva sul nostro meridione”. Lo dice Il sud ha potenzialità straordinarie, fino ad oggi ancora in gran parte inespresse. Per far ripartire il Paese è indispensabile fare leva sul nostro meridione”. Lo dice Renato Schifani, alla vigilia dell’incontro che si terrà domani alle 10 all’Hotel Mediterranea di Salerno, dove il presidente del Nuovo CentroDestra aprirà i lavori del primo importante evento in Campania del partito di Angelino Alfano. A fare gli onori di casa ci sarà il senatore salernitano, Giuseppe Esposito, presidente nazionale dei circoli di Ncd: “Nella provincia di Salerno si stanno formando centinaia di circoli, ma devo dire che il nostro partito sta riscuotendo tantissime adesioni su tutto il territorio nazionale. Siamo appena nati e questi incontri possono servire molto anche per conoscersi e per pianificare le strategie in vista delle prossime elezioni amministrative”. A Salerno sarà presente anche una parte della compagine governativa del Nuovo CentroDestra, parteciperanno il sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano, coordinatore regionale di Ncd e il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari. “Tutti insieme vogliamo rappresentare la voglia di cambiamento che si respira nel Paese e portare avanti una politica che smetta di essere autoreferenziale per tornare ad essere al servizio dei cittadini, c’e’ tanto entusiasmo intorno alla nostra formazione politica, giocheremo in squadra per vincere tutte le battaglie che si presenteranno sul nostro percorso”, conclude il presidente Esposito.