‘Ndrangheta: Tajani, ‘preoccupa coincidenza no Udc a governo e inchiesta’

12

Roma, 22 gen. (Adnkronos) – “Sono un garantista e fino a che non c’è la dimostrazione delle accuse che muovono i pm, per me Lorenzo è innocente. Per come lo conosco è estraneo a tutta questa vicenda. Mi colpisce un fatto: l’Udc vota no al governo Conte e dopo due giorni arriva l’avviso di garanzia a Cesa. Mi preoccupa questa coincidenza temporale”. Lo dice Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, in un’intervista a ‘Il Messaggero’.