Nel 6 Nazioni altro ko per l’Italia, a Roma vince 17-0 la Scozia

16

ROMA (ITALPRESS) – Terza uscita e terza sconfitta per gli azzurri del rugby nel “Sei Nazioni 2020”. Allo stadio Olimpico di Roma, l’Italia di Franco Smith ha ceduto di fronte alla Scozia col punteggio di 17-0, mostrando ancora una volta diversi problemi, soprattutto in fase offensiva. Agli azzurri, comunque coraggiosi e volitivi, manca il successo nel “Sei Nazioni” dal 2015, quando vinsero proprio in Scozia; in casa addirittura l’Italrugby non vince dal 2013.
La gara odierna e’ stata combattuta e intensa ma sono mancati gli “acuti” per gli azzurri. Al 9′ Adam Hastings (figlio d’arte, di Gavin) ha sbagliato un calcio da tre punti. Al 23′ e’ arrivata la prima meta degli ospiti, firmata da Hogg e seguita da un altro errore di Hastings (0-5). Poco prima dell’intervallo l’Italia ha avuto la possibilita’ di accorciare le distanze ma Allan ha colpito in pieno il palo.
Tanto equilibrio anche nella ripresa, aperta al 6′ da una meta di Harris, susseguita dal terzo errore di Hastings (palo, 0-10). Per il resto del match nulla di particolare da segnalare, con Bigi e compagni ancora “sterili”. Nel finale la Scozia ha poi fissato il punteggio sul 17-0 con meta e trasformazione di Hastings.
Il prossimo impegno per l’Italia e’ in programma sabato 7 marzo, in trasferta, contro l’Irlanda. Poi, il 14 marzo, l’ultima degli azzurri di questa edizione del torneo, di nuovo all’Olimpico, contro l’Inghilterra.
(ITALPRESS).

L’articolo Nel 6 Nazioni altro ko per l’Italia, a Roma vince 17-0 la Scozia proviene da Italpress.