Nel mare agitato nonostante la bandiera rossa, non riescono più a tornare a riva: 50enne annega

139

Si sono tuffati in mare per fare il bagno nonostante la bandiera rossa che segnalava il pericolo e poi non sono piu’ riusciti a ritornare da soli a riva a causa della forte corrente: due sono stati salvati dai bagnini, il terzo purtroppo ha perso i sensi ed e’ morto annegato. Ennesima tragedia in mare questa mattina dopo le 12 nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di Pistis nel comune di Arbus, nel sud Sardegna. La vittima e’ un uomo di 50 anni di Oristano. Sul posto e’ arrivato l’elisoccorso e gli uomini della Guardia costiera di Arbus e di Oristano. I medici del 118 hanno tentato a lungo di rianimare il 50enne, ma non c’e’ stato nulla da fare.