Nel sud della Francia l’acqua arriva con i camion

24

(Adnkronos) – A Seillans, nel sud della Francia, le sorgenti si stanno estinguendo e i rubinetti delle case funzionano solo grazie ai camion dell’acqua che portano questo bene essenziale a chi ne ha necessità. I livelli di utilizzo dell’acqua vengono controllati ogni settimana per garantire che tutte le famiglie rispettino il limite di 150 litri al giorno per persona. Gli scienziati spiegano come questa situazione sia figlia del cambiamento climatico che ha reso la regione più secca, con le precipitazioni ai minimi storici ormai da quasi un anno consecutivamente.