Nespoli (Tiro con l’arco), ‘Giochi di fuoco ma obbiettivo è una medaglia o anche due’

7

Tokyo, 21 lug. (Adnkronos) – (dall’inviato Emanuele Rizzi) – “L’obbiettivo principale per queste Olimpiadi è una medaglia, potenzialmente anche due. Ho lavorato molto nell’individuale e dovremo aspettare il ranking round da 72 frecce per stabilire il tabellone degli scontri diretti. La prima sfida a Tokyo sarà quella del Mixed Team un pre-banco di prova. E’ la prima volta della gara mista alle Olimpiadi ma abbiamo già ben fatto agli Europei e ai Mondiali, nel 2018 e 2019, sul podio. E’ sicuramente una competizione che ci vede protagonisti”. Lo ha detto Mauro Nespoli, l’arciere italiano, vincitore della medaglia d’oro nella gara a squadre di tiro con l’arco alle Olimpiadi di Londra del 2012, all’Adnkronos, in vista dell’inizio delle gare a Tokyo 2020 nel Tiro con l’Arco. Nespoli gareggerà nel singolare e nella gara mista, mentre la squadra maschile di Tiro con l’Arco non si è qualificata per Tokyo. “Non so ancora chi sarà la mia partner che uscirà sempre dal ranking round, mentre per loro è più semplice o con me o con nessuno”, aggiunge sorridendo Nespoli.