Neuroscienze, call per progetti transnazionali dedicati ai disturbi sensoriali

56

Al fine di promuovere la ricerca biomedica e sanitaria nel campo delle neuroscienze legate ai disturbi sensoriali, il Network of European Funding for Neuroscience Research (NEURON) ha lanciato un nuovo bando per progetti di ricerca transnazionali: 2020 “Sensory Disorders”. L’obiettivo del bando è finanziare progetti di ricerca multinazionali e collaborativi che affrontino importanti questioni relative ai disturbi sensoriali e al loro impatto sul sistema nervoso.

Possono partecipare gruppi di ricerca operanti all’interno di università, istituti di ricerca, ospedali, fondazioni e imprese, specialmente se piccole e medie. I partenariati dovranno essere composti da minimo tre team di ricerca eleggibili provenienti da tre diversi paesi, per un massimo di cinque organizzazioni partecipanti.

L’Italia partecipa e finanzia il bando tramite il Ministero della Salute. La scadenza per la presentazione dei progetti completi è prevista il 22 giugno 2020.