Se non visualizzi correttamente la newsletter clicca qui

PEZZI DI VETRO
di Alfonso Ruffo

Med Business Days, un nuovo ruolo
dell’industria italiana nel Mediterraneo


Si sono appena svolti ad Algeri i Med Business Days, tra i tanti eventi promossi dall’Europa uno dei più qualificati per stimolare e rendere più facile la collaborazione tra le associazioni imprenditoriali del Mediterraneo. Non a caso partner dell’iniziativa è stata Businessmed che potremmo definire come l’Unione delle Confindustrie dei Paesi che gravitano intorno al Mare Nostro...

LEGGI

OSSERVATORIO GLOBALE
di Giancarlo Elia Valori

Siria, le mosse di Ankara, Mosca e Teheran

La Siria è la grande piattaforma girevole del Medio Oriente. Parafrasando il detto di Mackinder, il noto geopolitico britannico dell’inizio del XX secolo, “chi domina la Siria domina il Medio Oriente, chi domina il Medio Oriente controlla...

LEGGI

BAZAR DELLE FOLLIE
di Piero Formica

Il ristretto club del Pil

Far crescere il Pil è il motivo conduttore e ricorrente associato all’economia. Con il segno ‘+’ accanto alla somma delle operazioni di mercato che formano il Pil, i governi restano saldi in piedi. Altrimenti, col segno ‘-‘, cadono. Quelle operazioni dipendono dall’impegno...

LEGGI


PRIMO PIANO

Strage del bus, ecco la sentenza:
assolto l’Ad di Autostrade per l’Italia
Lametta condannato a 12 anni


L’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, è stato assolto dalle accuse formulate dalla Procura di Avellino nel processo di primo grado sul disastro del bus che, il 28 luglio 2013, è caduto dal viadotto Acqualonga dell’Autostrada A16. Nel disastro hanno perso la vita 40 persone. Al termine della lettura della sentenza da parte del giudice monocratico si è scatenata la rabbia dei parenti delle vittime. Dodici anni di reclusione invece per Gennaro Lametta, il proprietario del bus che fu noleggiato dalla comitiva di pellegrini di Pozzuoli de precipitò dal viadotto.

LEGGI

CULTURA 2.0
di Fabiana Gardini

Dal vernissage alle visite ordinarie, l'irrinunciabile cura dell'emozione

Ogni mostra una vernice, un vernissage come dicono gli habitué. Oh quelle élégance. La ricetta è collaudata: piccole percentuali di amanti dell’arte, qualche addetto ai lavori, amici e parenti quanto basta, tanta gente...

LEGGI

DIARIO LIBERALE
di Roberto Tumbarello

Un utile suggerimento per un felice 2019 appena nato. Auguri a tutti

Madre Teresa di Calcutta mi insegnò che la felicità esiste e si raggiunge ogni volta che si rende una persona felice. Può, quindi, essere illimitata. In effetti, non c’è gioia più intensa che trasmettere...

LEGGI

NON SOLO ECONOMIA
di Mariapaola Ruffo

Homo Sapiens

Malta è riuscita ad autorizzare lo sbarco dei 49 migranti a bordo delle navi ong Sea Watch e Sea Eye con l’intento di distribuirli in 8 paesi Ue, tra cui l’italia secondo l’accordo raggiunto dal premier Conte con l’Europa. Ma il vicepremier Salvini non essendo stato consultato e non essendo d’accordo, coerente con la sua politica...

LEGGI


APPUNTAMENTI DEL GIORNO

10:00
Arrivo in città di Zia Caterina e tre Clown della scuola di Patch Adams
Salerno - Piazza Amendola

11:00
Convegno: Diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni e autismo contrastando la disinformazione
Napoli - Palazzo Marigliano - Casa Lavazza - Via San Biagio dei Librai 39

11:00
Workshop: “Filmmaker, formazione, lavoro e la nuova Legge sul Cinema”
Napoli - Teatro Istituto Colosimo - Via Santa Teresa degli Scalzi 36

17:30
Iniziativa “Zero Waste”
Salerno - Sede della Provincia (Sala Bottiglieri)

20:30
Iniziativa “Un Mondo Di Solidarietà”
Napoli - Teatro Mediterraneo della Mostra d'Oltremare

PAGINE SOCIALI
di Mariarosaria Mandiello

Droga, nel 2018 sessanta nuove sostanze. I drug-test non le rilevano

La droga che la passa liscia: nuovi potenti psicotropi sintetici passano senza alcun problema i controlli in più di nove laboratori italiani su dieci, impreparati all’analisi delle nuove molecole di ultima generazione che...

LEGGI

SCHEGGE DI VALORE
di Ugo Righi

Mantenere e far nascere

La vecchia madre napoletana, seduta in un angolo del giardino con le mani congiunte sul grembo, guarda la figlia che apparecchia la tavola. La guarda con una dolcezza in lei insolita e a un certo momento dice “sei capace di sgugliare qualsiasi cosa”...

LEGGI
Facebook Il denaro Twitter Il Denaro Youtube

ildenaro.it

Riceve questa comunicazione in quanto è entrato in contatto con "ildenaro.it". I Suoi dati verranno trattati nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (Regolamento dell'Unione Europea n. 679/2016). Se non desidera ricevere più tali messaggi può inviare una mail all'indirizzo amministrazione@ildenaro.it richiedendo la cancellazione del suo indirizzo e-mail dalla lista dei destinatari

©2019 Tutti i diritti sono riservati.