Next Energy, via alla quinta edizione: call per neolaureati e Pmi innovative

30

Prende il via la quinta edizione di Next Energy, l’iniziativa promossa da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory per valorizzare giovani talenti e le proposte delle realtà imprenditoriali piu’ innovative. Obiettivo di questa edizione è incrementare ulteriormente la cultura dell’innovazione come fattore abilitante al cambiamento e consolidare il “New normal”, individuando e sviluppando nuove soluzioni in grado di capitalizzare l’accelerazione della digitalizzazione delle attività lavorative valorizzando le singole persone. Next Energy 5 si articola in due distinte call: la “Call for Talents”, rivolta a giovani neolaureati e neolaureate in Ingegneria, Statistica ed Economia, da inserire in stage presso strutture e/o gruppi di lavoro di Terna, impegnati nella gestione di progetti a carattere innovativo; la “Call for Solutions”, riservata a startup, PMI e aziende innovative in grado di proporre soluzioni che ottimizzino le nuove modalita’ di lavoro d’ufficio, in spazi sia fisici che virtuali, adeguatamente equipaggiati con tecnologie evolute che abilitino la collaborazione anche a favore dei lavoratori con fragilità.
Per le realtà selezionate, l’offerta della “Call for Solutions” prevede la possibilità di realizzare un Proof of Concept della durata di circa 12 settimane, con il supporto gestionale da parte di Cariplo Factory, volto a dimostrare la validità e fattibilità delle rispettive proposte. Nelle prime quattro edizioni, il programma Next Energy ha raccolto risultati record, collocandosi come iniziativa di riferimento nell’ecosistema dell’innovazione italiano. Le prime quattro “Call for Talents” hanno raccolto oltre 500 curricula, selezionato 45 stagisti, di cui 34 assunti a tempo indeterminato, a cui vanno aggiunte 23 ulteriori assunzioni riconducibili al database di CV generato nel tempo da Next Energy. L’assunzione di oltre 55 nuovi talenti under 30 ha un significato cruciale in termini di competenze e ricambio generazionale per Terna, la Societa’ che gestisce la rete elettrica nazionale che, nel Piano Industriale 2021-2025 ‘Driving Energy’, ha previsto di investire in digitalizzazione e innovazione circa 900 milioni di euro degli 8,9 miliardi complessivi, per contribuire concretamente alla transizione energetica del Paese verso un sistema sempre piu’ sostenibile e decarbonizzato.
Grazie al contributo di Cariplo Factory, l’hub di innovazione creato da Fondazione Cariplo nel 2016, Terna ha potuto avviare e consolidare nel tempo un percorso di Open Innovation: sul fronte delle call riservate alle startup (“Call for Ideas” e “Call for Growth”), nel corso delle prime quattro edizioni di Next Energy è stato possibile visionare oltre 150 progetti di giovani startup e, con il supporto dell’ecosistema di incubatori di Cariplo Factory, realizzare 40 percorsi di incubazione che hanno generato altrettante interazioni con Terna. Infine, la “Call for Growth”, introdotta a partire dalla seconda edizionee riservata alle realta’ piu’ mature, ha consentito di esaminare oltre 200 realta’ innovative gia’ presenti sul mercato da cui sono derivate 21 interazioni con Terna. Dalle call sono sorte diverse collaborazioni con Terna. Le candidature alle Call potranno essere presentate attraverso il sito ufficiale https://nextenergy.cariplofactory.it, entro il 25 novembre 2021 per la “Call for Talents”, ed entro il 13 dicembre 2021 per la “Call for Solutions”.