Nicola Spadafora presidente Associazione Nazionale Centri Odontoiatrici

70

Ancod, l’Associazione Nazionale Centri Odontoiatrici, ha eletto all’unanimità il nuovo presidente, l’avvocato Nicola Spadafora, che subentra a Mirko Puccio, eletto a luglio 2020. Avvocato, esperto in ambito civile, commerciale e societario, Spadafora ha svolto la propria attività presso studi legali d’affari italiani ed internazionali, tra cui Tonucci & Partners, presso cui oggi opera in qualità di Equity Partner, prestando attività di assistenza legale in favore di società multinazionali e italiane.
“Tutelare al meglio le imprese, i lavoratori, i consumatori e, in questo importante settore, anche i pazienti ha per me un significato profondo” – osserva l’Avv. Spadafora -. “Una nuova sfida quella che si apre in ANCOD, in cui porterò oltre che la mia passione anche l’esperienza a più livelli maturata nel settore in più di 10 anni di professione. Buon lavoro a tutti coloro che operano dentro e fuori Ancod nella promozione di elevati standard di servizi, nella salvaguardia della dignità professionale, nella diffusione della cultura, dell’etica e della deontologia”.
Ancod, che rappresenta le imprese che operano nell’ambito della sanità privata nel settore odontoiatrico, vanta circa 800 centri con oltre 7mila medici odontoiatri, 8mila dipendenti adeguatamente formati e tutelati da contratti che garantiscono l’emersione dal nero, e circa 700 milioni di euro di fatturato totale, per un totale di circa il 10% del mercato del settore.

Responsabile della sede di Milano dello studio legale Tonucci & Partners
Classe 1973, sposato, padre di due figli, Avvocato, Nicola Spadafora è Equity Partner, membro del Comitato di Gestione e Responsabile della sede di Milano dello studio legale internazionale Tonucci & Partners, occupandosi di diritto e relazioni internazionali, diritto commerciale e societario, contenzioso e arbitrati di natura civile e commerciale. È Console onorario, titolare dell’Ufficio consolare onorario della Repubblica Federale Democratica di Etiopia in Milano, con competenza sulla circoscrizione composta dalla Regione Lombardia. È Presidente di CONFAPI Milano, l’associazione datoriale aderente alla Confederazione Italiana della Piccola e Media Industria Privata oltre che membro del Consiglio Direttivo di Confapindustria Lombardia. È membro del Consiglio di Amministrazione del Fondo di Assistenza e Solidarietà per i dirigenti e i quadri superiori di azienda della piccola e media industria privata (FASDAPI) e autore di pubblicazioni oltre che relatore in convegni e seminari presso Ordini Professionali, Associazioni ed Enti.