Nino Criscuolo torna nel comitato di gestione del Porto di Salerno

105
In foto Nino Criscuolo
Nino Criscuolo rientra a far parte del comitato di gestione del Porto di Salerno. Chiariti i dubbi di incompatibilità tra il suo ex ruolo di consigliere comunale e l’attuale incarico, l’ex sindacalista riprende il percorso interrotto un paio di mesi fa. Criscuolo, che peraltro è stato anche membro della cooperativa Flavio Gioia, sta curando sia i rapporti tra Comune di Salerno e Autorità Portuale del Mar Tirreno Centrale sia le relazioni tra la stessa Authority e i lavoratori portuali salernitani.