Nissan svela come gli automobilisti si preparano all’inverno

2

ROMA (ITALPRESS) – Con la stagione invernale alle porte un’indagine commissionata da Nissan rivela come gli automobilisti europei si preparano a guidare durante la stagione fredda. La ricerca ha coinvolto 6.000 automobilisti tra Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito, il 36%(1) dei quali ha dichiarato di non essere pronto a guidare con difficili condizioni meteo e giornate che si accorciano, mentre il 27% afferma di non conoscere o non utilizzare le tecnologie di sicurezza della propria vettura. Nei prossimi mesi gli automobilisti si troveranno a passare più tempo al volante nelle ore di buio, il che renderà più impegnativi gli spostamenti a inizio e fine giornata. Per oltre la metà degli automobilisti europei questo è fonte di preoccupazione, tanto che il 55% ammette di non sentirsi a proprio agio al volante in inverno, il 45% vorrebbe aver ricevuto una preparazione adeguata per la guida in condizioni meteo avverse e il 55% ha annullato o posticipato un viaggio a causa del maltempo. Il nuovo Nissan Qashqai, grazie ad avanzate tecnologie di sicurezza che offrono un valido supporto anche in condizioni di maltempo, garantisce a guidatore e passeggeri una maggiore tranquillità anche in inverno. In inverno aumentano le situazioni di scarsa visibilità sulle strade, ma solo il 49% degli automobilisti europei ha piena fiducia nelle proprie capacità di adeguare le luci del veicolo alle condizioni stradali, ovvero sa con precisione quando è opportuno accendere le luci di posizione o gli anabbaglianti. Anche la regolazione dell’altezza dei fari può creare difficoltà e così solo il 59% degli automobilisti afferma di saperlo fare in autonomia.
In queste situazioni i fari LED a matrice adattiva di Nissan Qashqai offrono un grande aiuto, modificando automaticamente la forma del fascio di luce in base alle condizioni della strada ed evitando di abbagliare gli automobilisti che procedono sulla corsia opposta. In caso di ghiaccio o neve non tutti gli automobilisti prendono le giuste precauzioni. Infatti, il 52% degli intervistati non attende che il parabrezza sia completamente disappannato prima di mettersi in viaggio. Il nuovo Qashqai è equipaggiato con parabrezza all’interno del quale è integrata una serpentina riscaldabile, che rimuove in pochi secondi il ghiaccio, la neve e l’umidità, garantendo la massima visibilità e riducendo al minimo gli inconvenienti e i ritardi prima della partenza. Inoltre, gli ugelli integrati nei tergicristalli ne aumentano l’efficacia anche per rimuovere gli schizzi di fango misto al sale sparso sulle strade nel periodo invernale. Il 75% degli automobilisti non ha piena fiducia nelle proprie capacità di arrestare un veicolo che pattina su una strada ghiacciata e più della metà (63%) non è del tutto sicuro su quali pneumatici utilizzare quando nevica o sul corretto spazio di arresto in caso di maltempo. Con strada bagnata gli spazi di frenata si allungano di molto, eppure il 37% tende a non diminuire la velocità alla guida in inverno e solo il 66% fa controllare i freni prima della brutta stagione. Il 30% degli automobilisti europei è convinto lo spazio di arresto su strada ghiacciata sia tre volte superiore rispetto al normale, ma nella realtà è dieci volte superiore. Il sistema avanzato di trazione integrale del nuovo Qashqai offre un valido aiuto quando il manto stradale è in condizioni difficili. Il sistema monitora costantemente le condizioni di aderenza delle ruote e in caso di slittamento di quelle anteriori, trasferisce, in una frazione di secondo, parte della trazione all’asse posteriore. Inoltre, il guidatore può scegliere tra le modalità di guida neve, fuoristrada, sport, eco e standard, in base alle condizioni della strada o al proprio stile di guida. Con il nuovo Qashqai, Nissan introduce per la prima volta in Europa la tecnologia Intelligent Forward Collision Warning che sfrutta una funzione predittiva capace di vedere oltre il veicolo che precede e azionare automaticamente i freni per evitare collisioni. Il nuovo Head-Up Display di Qashqai proietta sul parabrezza, nel campo visivo del conducente, informazioni sull’itinerario, sul traffico o di assistenza alla guida, per guidare in totale comfort e sicurezza, senza mai staccare gli occhi dalla strada. Guida più sicura grazie anche al sistema di assistenza alla guida ProPilot con Navi-link che è in grado di adattare la velocità del veicolo ai limiti in vigore e ridurla in prossimità di curve o rampe di uscita e al sistema di monitoraggio e prevenzione di abbandono involontario di corsia. Per aiutare gli automobilisti a scoprire le proprie attitudini alla guida nella stagione invernale, Nissan ha predisposto un questionario disponibile al seguente link insieme ai vantaggi offerti dalle tecnologie di sicurezza del nuovo Qashqai e a cinque regole d’oro di guida sicura.
(ITALPRESS).